Archivio mensile:settembre 2014

Duilio Litorale romano – settembre 2014

Duilio settembre 2014Sebbene il mondo e la civiltà abbiano fatto, specie negli ultimi decenni,  passi da gigante, esistono ancora alcune cose che mantengono invariati interesse e fascino. Quando si è bambini ma anche adolescenti, la vita è dominata dal sogno e dalla fantasia.
La mente, ancora libera da preoccupazioni e condizionamenti, spazia in proiezioni e progetti, che nascono da uno stato d’animo fatto, nella normalità, di spensieratezza ed assoluta serenità. L’innocenza dei più piccoli è addirittura invocata da Gesù, che nel Vangelo di Matteo afferma che il regno dei cieli è per chi ha la stessa purezza e semplicità dei bambini. Quasi a voler dire che comunque, a prescindere da età, affanni ed affetti, dentro di noi deve continuare a dimorare un fanciullo. Uno dei mondi di più facile presa, quando si è in età infantile o adolescenziale, è quello generale del fantastico. La già citata evoluzione dei tempi ha portato le generazioni dei giovani a confrontarsi un tempo con fumetti, cartoni animati e telefilm. Successivamente con produzioni cinematografiche e videogames. Continua a leggere